Comune di Sant'Agata Feltria
Provincia di Rimini
 

Sede

Piazza Garibaldi, 35 47866 Sant'Agata Feltria
Tel. 0541 929613/929714
Fax 0541 848591
e-mail

P.I. 00374620417
Cod.Fisc. 80008730410

Territorio: Kmq 79,40
Altitudine: 607 metri slm
Abitanti: 2349 (31.12.05)

URP

Ufficio Relazioni con il Pubblico

Tel. 0541 929613/929714
Fax 0541 848591

Per informazioni, segnalazioni, reclami e suggerimenti:

------------------------------
e-mail

Pagamenti: Tesoreria e IBAN

Tesoreria presso: INTESA SAN PAOLO

IBAN:  IT 29 S 03069 68461 100000300008
BIC O SWIFT: BCITITMM
intestato a: COMUNE DI SANT’AGATA FELTRIA piazza Garibaldi 35

 

 

PostaCertificat@

comunesantagatafeltria@legalmail.it

Notizie

nessuna news in questa lista.

Bandi, concorsi, avvisi, ...

  • Avvisi 04/06/16
    Avvisi - Avviso aggiudicazione definitiva "Ristrutturazione con miglioramento sismico della scuola primaria e secondaria di primo grado Padre Agostino da Montefeltro" [leggi]
  • Avvisi 23/02/16
    Avvisi - Indagine esplorativa per affidamento di servizi inerenti la realizzazione e l’adeguamento di studi di microzonazione sismica nei comuni dell'Unione Valmarecchia [leggi]
  • Avvisi 12/10/13
    Avvisi - Selezione mediante cottimo fiduciario per fornitura a noleggio, con installazione, di velox in postazione fissa [leggi]
  • Avvisi 17/12/12
    Avvisi - Moving Generation [leggi]
  • Concorsi 31/12/11
    Concorsi - Bando di concorso pubblico - Annullato in autotutela con determinazione n. 6/2012 [leggi]
  • Avvisi 02/05/11
    Avvisi - Regolamenti gestione verde pubblico e privato [leggi]

Pro Loco di Sant'Agata Feltria

Pro-loco di Sant'Agata Feltria
p.zza Garibaldi, 20
Sant'Agata Feltria

Orari dell'Ufficio Turistico:
Pomeriggio: dalle 15:30 alle 18:00

Domenica: dalle 10:00 alle 12:00
                   dalle 15:30 alle 18:00

Giorno di chiusura: Lunedì

Info: 0541 848022

E-mail: info@santagatainfiera.com

Informazioni Turistiche [link]

Protezione civile Sant'Agata Feltria

Unione dei Comuni Valle del Marecchia [link]

GRADUATORIA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO A SOSTEGNO DELLE ATTIVITA' ECONOMICHE A SEGUITO DELLO STATO DI EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DOVUTA AL COVID-19

Si pubblica il verbale d'istruttoria e la graduatoria definitiva con elenco degli ammessi e degli esclusi.

 

Verbale istruttoria

Graduatoria definitiva


TRASPORTO SCOLASTICO PROVVISORIO IN VIGORE FINO AL 02/10/2021

 

 

 


Bando provinciale per la concessione di borse di studio - A.S. 2021/2022 - ai sensi della L.R. n. 26/01 e del D. Lgs. n. 63/2017.

E’ pubblicato il bando delle borse di studio per l’A.S. 2021/2022 rivolto agli studenti iscritti alle Scuole secondarie di secondo grado ed al Sistema regionale IeFP (Istruzione e Formazione Professionale).


La presentazione delle domande – da effettuarsi esclusivamente on line dal sito https://scuola.er-go.it – potrà avvenire nel periodo 6 settembre/26 ottobre (termine ultimo di scadenza, ore 18:00).

Allegato A Bando Borse di Studio 2021/2022

Informativa del trattamento dei dati personali


RIDUZIONE TARI 2021 per emergenza Covid-19

SIGNIFICATIVE RIDUZIONI ALLA TASSA RIFIUTI TARI 2021 A FAVORE DI TUTTE LE UTENZE.

 

In considerazione dell’eccezionale condizione di pandemia da Covid-19 che ha caratterizzato questo ultimo biennio, il Consiglio Comunale, nella seduta del 31/07/2021, ha deciso di riconoscere una riduzione della tassa rifiuti da applicarsi esclusivamente per l’anno 2021.

 

RIDUZIONE DEL 100% per le utenze non domestiche interessate da provvedimenti di chiusure obbligatorie o da restrizioni nell’esercizio delle rispettive attività (musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto, campeggi, distributori carburanti, negozi abbigliamento, calzature, libreria, cartoleria, ferramenta e altri beni durevoli, attività artigianali tipo botteghe, falegname, idraulico, fabbro, elettricista, parrucchiere, ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pub bar, caffè, pasticceria)

 

Per le utenze non domestiche non interessate dai provvedimenti di chiusura ma comunque fortemente danneggiate dagli effetti economici della pandemia è stata prevista invece una RIDUZIONE DEL 55%.

 

Le tariffe delle utenze domestiche di tutti gli utenti santagatesi sono state invece ABBATTUTE DEL 10%.

 

Le agevolazioni verranno d’ufficio applicate a tutte le utenze sopra elencate iscritte nelle liste di carico alla data del 30 giugno 2021, tenendo conto dell’importo dovuto a fronte delle tariffe in vigore.

 

Le attività e i cittadini santagatesi si vedranno quindi recapitare una bolletta tari, la cui prima rata è in scadenza il 30/09/2021, già comprensiva delle riduzioni.


Bando a sostegno di attività non agricole in zone rurali

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2014-2020

La Regione Emilia-Romagna ha messo a  a disposizione quasi 1,7 milioni di euro con l'obiettivo di aumentare l'occupazione e la diversificazione produttiva delle aree rurali con problemi di sviluppo (zone D), contribuendo positivamente ai processi di innovazione in area rurale e al mantenimento di un tessuto sociale in quei territori altrimenti potenzialmente soggetti ad abbandono.

Il sostegno, pari a 20.000 euro per ciascun progetto ammesso, copre spese di tipo materiale e immateriale purché funzionali e riconducibili alle attività che verranno finanziate.

Le domande di sostegno saranno raccolte fino alle ore 13:00 del 15 settembre 2021.

Di seguito il link dove scaricare il bando e le modalità di presentazione

https://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/psr-2014-2020/bandi/bandi-2021/6-2-01-aiuto-avviamento-imprese-extra-agricole


Bando 2021 per la concessione di contributi per il sostegno alle imprese produttive nelle aree montane dell’Emilia-Romagna ai sensi dell’art. 8 comma 3 della Legge Regionale n. 2/2004

La Regione Emilia-Romagna ha stanziato risorse per finanziare le domande presentate nell'ambito del bando pari a € 2.500.000 complessivi, a valere sull’annualità 2021.

E' riconosciuto un contributo a fondo perduto nella misura pari al 70% delle spese ritenute ammissibili. Il contributo complessivo concedibile non potrà comunque superare l’importo massimo di € 150.000,00.

Scadenza della presentazione delle domande ore 13:00 del 16 settembre 2021.

Di seguito il link dove scaricare il testo del bando e i moduli per presentare la domanda

https://montagna.regione.emilia-romagna.it/leggi-atti-bandi/bandi/bando-2021-imprese-produttive-nelle-aree-montane/bando-2021-per-la-concessione-di-contributi-per-il-sostegno-alle-imprese-produttive-nelle-aree-montane-dell2019emilia-romagna-ai-sensi-dell2019art-8-comma-3-della-legge-regionale-n-2-2004

 

 


CHIUSURA UFFICIO TRIBUTI (IMU E TARI)

Si comunica alla cittadinanza che lo Sportello Tributi, attivo il giovedì mattina dalle ore 09:00 alle ore 13:00, resterà chiuso giovedì 12 agosto e giovedì 19 agosto 2021.

Riaprirà regolarmente Giovedì 26 agosto 2021.

Ricordiamo che per recarsi allo Sportello è necessario fissare un appuntamento telefonico.


CHIUSURA SPORTELLO SOCIALE DAL 09 AGOSTO AL 14 AGOSTO

Si informano i cittadini che lo Sportello Sociale Professionale resterà chiuso dal 09 agosto al 14 agosto 2021.

Riprenderà pertanto con l'apertura settimanale del giovedì a partire dal 19 agosto 2021.


L’amministrazione comunale, con profondo dolore, comunica che in data odierna, 02 agosto 2021, è deceduto il Sindaco di questo Comune, Guglielmino Cerbara.


Tale evento colpisce l’intera comunità Santagatese ed è vissuto da tutta la cittadinanza con profonda e straordinaria emozione.

 
Interpretando il comune sentimento della popolazione, con Ordinanza n. 15 del 02/08/2021, è stato PROCLAMATO IL LUTTO CITTADINO per la giornata di mercoledì 04 agosto 2021 dalle ore 09.30 alle ore 12.00, in segno di rispetto e di partecipazione al dolore dei familiari colpiti nei loro sentimenti più cari.


A partire dalla giornata di martedì pomeriggio, sarà allestita la camera ardente, presso la sala consiliare in Piazza Garibaldi n.1 e la cerimonia funebre sarà celebrata mercoledì 04 agosto alle ore 10:00 presso il campo sportivo di Sant’Agata Feltria “M. Virone”. Un momento di preghiera verrà rivolto al Sindaco, nella giornata di martedì 03 agosto alle ore 20.30 nella Chiesa Colleggiata di Sant’Agata Feltria.


L’amministrazione comunale, unitamente ai dipendenti, rivolge ai familiari e parenti tutti un sincero pensiero di vicinanza.


AVVISO RACCOLTA ADESIONI AL SERVIZIO DI REFEZIONE E/O TRASPORTO SCOLASTICO ANNO SCOLASTICO 2021/2022

Si invitano le famiglie degli alunni iscritti alla scuola dell'infanzia, primaria e secondaria I grado per l'anno scolastico 2021/2022 di inoltrare ENTRO IL TERIMINE PERENTORIO DEL 28 AGOSTO 2021 i moduli di adesioni ai servizi tramite mail all'indirizzo info@comune.santagatafeltria.rn.it oppure a mano all'ufficio protocollo di questo Comune.

 

Modulo infanzia capoluogo, primaria e secondaria I grado

modulo formato word

modulo formato pdf

 

Modulo infanzia Romagnano

modulo formato word

modulo formato pdf

 

  

ATTENZIONE: IL MANCATO RECAPITO DELLA RICHIESTA EQUIVALE ALLA NON ADESIONE AI SERVIZI SUMMENZIONATI.


ATTIVAZIONE FASE DI PREALLARME PER GLI INCENDI BOSCHIVI

A partire dal 5 luglio 2021 l'Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile ha attivato, su tutto il territorio regionale, la FASE DI PREALLARME per il RISCHIO INCENDI BOSCHIVI, che durerà fino al 18 luglio 2021 a seconda anche all'andamento delle condizioni meteo climatiche.

PROROGATO CON NOTA DEL 16/09/2021.0049213.U DEL DIRETTORE DELL'AGENZIA REGIONALE PER LA SICUREZZA TERRITORIALE E LA PROTEZIONE CIVILE FINO AL 30/09/2021.

I numeri da chiamare (la telefonata è gratuita) in caso di avvistamento di un incendio boschivo sono:
- 115 da chiamare in caso d’incendio (numero di soccorso del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco);
- 1515 per la segnalazione di illeciti e di comportamenti a rischio di incendio boschivo (numero di emergenza ambientale dell’Arma dei Carabinieri-specialità Forestale);
- 800841051 numero verde regionale da utilizzare anche per il preavviso di accensione di fuochi o abbruciamenti controllati di materiale vegetale derivante da lavori agricoli e forestali.

Dalla stessa data, al fine della lotta attiva contro gli incendi boschivi, è stata disposta l’attivazione della Sala Operativa Unificata   Permanente (S.O.U.P.) con sede presso il Centro Operativo Regionale dell’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile, con personale dell’Agenzia, del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, dell’Arma dei Carabinieri Forestale e dei Coordinamenti Provinciali di Volontariato. La struttura è operativa h12 (dalle ore 08:00 alle ore 20:00) e reperibilità h24, per 65 giorni consecutivi, fatto salvo eventuale proroga di tale periodo valutato l’andamento della campagna estiva A.I.B. 2019.

L'Agenzia se sarà necessario potrà in seguito dichiarare il periodo di “grave pericolosità", durante il quale troveranno applicazione specifici divieti e sanzioni per i comportamenti a rischio di incendio.

Durante il periodo indicato sono valide le seguenti prescrizioni:

- Prescrizioni di massima e di polizia forestale con riferimento alle attività agroforestali, alle aree di sosta attrezzate ed alle aree di pertinenza dei fabbricati:

E’ da precisare che, ai sensi di quanto previsto dall’art. 33, comma 2, delle PMPF, anche nei periodi per cui è dichiarato lo stato di pericolosità è consentita l’accensione di fuochi su apposite strutture (bracieri) o focolai ubicati nelle aie e cortili di pertinenza di fabbricati e nelle aree di sosta adeguatamente scelte dall’Ente competente in materia forestale o dall’Ente di gestione dell’area protetta, debitamente segnalate ed attrezzate con apposite strutture, poste nelle aree forestali e nei terreni saldi e pascolivi, o a distanza inferiore alle soglie indicate nel comma 1 del medesimo art. 33.
Al fine di assicurare una efficace difesa dal rischio di propagazione del fuoco, le predette aree e strutture devono avere le caratteristiche minime di sicurezza descritte nell’ Allegato 2).
E’ da precisare, altresì, che, ai sensi di quanto previsto dall’art. 33, comma 1, delle PMPF è consentito, anche nei periodi per cui è dichiarato lo stato di pericolosità, esclusivamente a coloro che, per motivi di lavoro, operano nelle aree forestali e nei terreni saldi e pascolivi:
a) l’uso di strumentazioni ed attrezzature, anche a motore, necessarie alle attività agroforestali, utilizzando tutte le cautele del caso;
b) l’accensione di fuochi strettamente necessari per il riscaldamento o per la cottura delle vivande nel rispetto delle prescrizioni di cui al medesimo comma 1 dell’art. 33.

- Prescrizioni di massima e di polizia forestale con riferimento all’abbruciamento del materiale di risulta dei lavori forestali: preventivo avviso

Il preventivo avviso di cui all’art. 33, comma 3, delle PMPF, previsto per i casi di abbruciamento del materiale di risulta dei lavori forestali è da fornire entro le precedenti quarantotto ore al Numero Verde Regionale 800 841 051 , precisando le proprie generalità, un numero telefonico di reperibilità, e Comune e località in cui si effettuerà l’abbruciamento. Per “precedenti quarantotto ore” si intende l’arco di tempo intercorrente tra il momento in cui si comunica l’intenzione di accendere il fuoco e il termine del tempo a disposizione per le operazioni di abbruciamento. Come già illustrato nel capitolo 5 “Modello di intervento”, il Numero Verde Regionale 800 841 051 è gestito dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che assicura il costante e tempestivo flusso informativo all’Arma dei Carabinieri “specialità forestale”.

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO A SOSTEGNO DELLE ATTIVITA' ECONOMICHE A SEGUITO DELLO STATO DI EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DOVUTA AL COVID-19

Avviso pubblico per l'assegnazione di contributi a fondo perduto a sostegno delle attività economiche ai sensi del DPCM 24 settembre 2020

Presentazione delle domande ESCLUSIVAMENTE TRAMITE PEC entro lunedì 31 LUGLIO 2021

 

Avviso pubblico

Allegato B - Modulo di domanda formato.word formato pdf

Allegato C - Dichiarazione fatturato formato word formato pdf

Allegato D - Attestazione dei requisiti di ammissibilità formato word formato pdf

 

ATTENZIONE: per errore nei moduli precedenti era stata indicato un indirizzo pec non corretto. L'indirizzo al quale inviare la domanda è comunesantagatafeltria@legalmail.it. I moduli sono stati correttamente ricaricati.


PROGETTO CONCILIAZIONE VITA-LAVORO

Avviso pubblico per la formazione della graduatoria per l'assegnazione del contributo alle famiglie per la frequenza di centri estivi per i minori da 3 a 13 anni estete 2021.

Presentazione delle domande ESCLUSIVAMENTE ON LINE dal 15/06/2021 al 07/07/2021

 

CLICCA QUI per l'Avviso famiglie 2021


ATTIVAZIONE FASE DI ATTENZIONE PER GLI INCENDI BOSCHIVI

A partire dal 15 giugno 2021l'Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile ha attivato, su tutto il territorio regionale, la fase di attenzione per gli incendi boschivi, che durerà fino al 12 settembre 2021 a seconda anche all'andamento delle condizioni meteo climatiche.

I numeri da chiamare (la telefonata è gratuita) in caso di avvistamento di un incendio boschivo sono:
- 115 da chiamare in caso d’incendio (numero di soccorso del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco);
- 1515 per la segnalazione di illeciti e di comportamenti a rischio di incendio boschivo (numero di emergenza ambientale dell’Arma dei Carabinieri-specialità Forestale);
- 800841051 numero verde regionale da utilizzare anche per il preavviso di accensione di fuochi o abbruciamenti controllati di materiale vegetale derivante da lavori agricoli e forestali.

Dalla stessa data, al fine della lotta attiva contro gli incendi boschivi, è stata disposta l’attivazione della Sala Operativa Unificata   Permanente (S.O.U.P.) con sede presso il Centro Operativo Regionale dell’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile, con personale dell’Agenzia, del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, dell’Arma dei Carabinieri Forestale e dei Coordinamenti Provinciali di Volontariato. La struttura è operativa h12 (dalle ore 08:00 alle ore 20:00) e reperibilità h24, per 65 giorni consecutivi, fatto salvo eventuale proroga di tale periodo valutato l’andamento della campagna estiva A.I.B. 2019.

L'Agenzia se sarà necessario potrà in seguito dichiarare il periodo di “grave pericolosità", durante il quale troveranno applicazione specifici divieti e sanzioni per i comportamenti a rischio di incendio.

Durante il periodo indicato sono valide le seguenti prescrizioni:

- Prescrizioni di massima e di polizia forestale con riferimento alle attività agroforestali, alle aree di sosta attrezzate ed alle aree di pertinenza dei fabbricati:

E’ da precisare che, ai sensi di quanto previsto dall’art. 33, comma 2, delle PMPF, anche nei periodi per cui è dichiarato lo stato di pericolosità è consentita l’accensione di fuochi su apposite strutture (bracieri) o focolai ubicati nelle aie e cortili di pertinenza di fabbricati e nelle aree di sosta adeguatamente scelte dall’Ente competente in materia forestale o dall’Ente di gestione dell’area protetta, debitamente segnalate ed attrezzate con apposite strutture, poste nelle aree forestali e nei terreni saldi e pascolivi, o a distanza inferiore alle soglie indicate nel comma 1 del medesimo art. 33.
Al fine di assicurare una efficace difesa dal rischio di propagazione del fuoco, le predette aree e strutture devono avere le caratteristiche minime di sicurezza descritte nell’ Allegato 2).
E’ da precisare, altresì, che, ai sensi di quanto previsto dall’art. 33, comma 1, delle PMPF è consentito, anche nei periodi per cui è dichiarato lo stato di pericolosità, esclusivamente a coloro che, per motivi di lavoro, operano nelle aree forestali e nei terreni saldi e pascolivi:
a) l’uso di strumentazioni ed attrezzature, anche a motore, necessarie alle attività agroforestali, utilizzando tutte le cautele del caso;
b) l’accensione di fuochi strettamente necessari per il riscaldamento o per la cottura delle vivande nel rispetto delle prescrizioni di cui al medesimo comma 1 dell’art. 33.

- Prescrizioni di massima e di polizia forestale con riferimento all’abbruciamento del materiale di risulta dei lavori forestali: preventivo avviso

Il preventivo avviso di cui all’art. 33, comma 3, delle PMPF, previsto per i casi di abbruciamento del materiale di risulta dei lavori forestali è da fornire entro le precedenti quarantotto ore al Numero Verde Regionale 800 841 051 , precisando le proprie generalità, un numero telefonico di reperibilità, e Comune e località in cui si effettuerà l’abbruciamento. Per “precedenti quarantotto ore” si intende l’arco di tempo intercorrente tra il momento in cui si comunica l’intenzione di accendere il fuoco e il termine del tempo a disposizione per le operazioni di abbruciamento. Come già illustrato nel capitolo 5 “Modello di intervento”, il Numero Verde Regionale 800 841 051 è gestito dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che assicura il costante e tempestivo flusso informativo all’Arma dei Carabinieri “specialità forestale”.


ULTERIORE PROROGA RICONSEGNA TESSERINI VENATORI STAGIONE 2020/2021

E' stato prorogato ulteriormente il termine della riconsegna dei tesserini venatori della stagione 2020/2021 al 30 giugno 2021

RECEPIMENTO DELLA NUOVA DISCIPLINA DEL CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (D.A.L. 186/2018 - D.G.R. 624/2019)

Si rende noto che con deliberazione di Consiglio Comunale n. 18 del 30/03/2021 questo Comune ha recepito la nuova disciplina del contributo di costruzione, approvata dalla Regione Emilia-Romagna con deliberazione dell’Assemblea legislativa n.186 del 20.12.2018.

La deliberazione e i relativi allegati sono consultabili e scaricabili nella sezione apposita.

Aggiornamento diritti di segreteria su atti e certificazioni in materia edilizia

Si comunica che con Deliberazione di Giunta Comunale n. 10 del 18/02/2021 si è provveduto all'aggiornamento dei diritti di segreteria su atti e certificazioni in materia edilizia. Per gli importo e le modalità di versamento può essere consultata la sezione apposita


ADESIONE AL PROGETTO "Lavoro! Libere tutte"

"Lavoro! Libere tutte" è un progetto della Provincia di Rimini, ufficio per le Pari Opportunità, finanziato dalla Regione Emilia Romagna a sostegno della parità di genere nel mondo del lavoro.

Si tratta di un importante progetto di Rete che vede tra i tanti partners anche l'Unione dei Comuni della Valmarecchia. L'Unione dei Comuni della Valmarecchia è un vasto territorio che mette in Rete dieci comuni dell'entroterra: Casteldelci, Maiolo, Novafeltria, Pennabilli, Poggio Torriana, San Leo, Sant'Agata Feltria, Santarcangelo, Talamello e Verucchio.

L' Assessore (con deleghe al bilancio, all'Istruzione, sport, associazionismo e ambiente) del comune di Sant'Agata Feltria (facente parte dell'Unione dei Comuni), Marco Rinaldi parla del vasto territorio che rappresenta.

GUARDA IL VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=yBDMO9HX1nU&t=4s

Programma di sviluppo rurale (PSR 2014-2020) GAL VALLI DEL MARECCHIA E CONCA

Restauro, consolidamento statico e riqualificazione funzionale con formazione di spazi museali dell'ex mattatoio comunale di Sant'Agata Feltria. Format intervento.

 

 


Sant'Agata Feltria

Panorama Sant'Agata Feltria
Panorama Sant'Agata Feltria

Situata al confine fra Marche e Romagna, Sant’Agata Feltria ha origini antichissime. Già abitata dagli Umbri Sarsinati, nei secoli successivi appartenne a vari feudi, fra i quali i Malatesta, i Montefeltro e poi ai Fregoso che diedero il nome alla rocca costruita verso il secolo X e restaurata da Francesco di Giorgio Martini nel 1474. Oltre alla già citata Rocca, ora sede di un museo permanente, Sant’Agata Feltria conserva uno stupendo e ben mantenuto centro storico e diversi complessi di notevole valore storico, tra cui il convento e chiesa di San Girolamo e soprattutto il teatro Angelo Mariani che, con struttura interamente in legno, è uno dei più antichi teatri d'Italia; il tutto dominato, dall'alto di Mont’Ercole, da un imponente bosco di castagni. Anche località periferiche hanno complessi di notevole richiamo storico artistico, in particolare Petrella Guidi con il suo borgo medievale ancora intatto. Del poderoso castello, che prevedeva due distinte cinte murarie difensive, è rimasta la torre. L'arco della porta, a tutto sesto, fa pensare a una costruzione di epoca romanica, nella chiesa di S. Apollinare Entro le mura castellane si venera un'immagine miracolosa della Vergine. Durante l'estate l'ambiente naturale circostante invita a escursioni a piedi e cavallo. Per gli amanti dello sport e della vita all'aria aperta sono disponibili campi da tennis, bocciodromi, maneggio, lago per pesca sportiva, aree campeggio ecc. Di particolare importanza è la "Fiera del tartufo bianco pregiato e dei prodotti agro-silvo-pastorali", manifestazione a carattere nazionale che si tiene annualmente nelle domeniche di ottobre. Durante questa manifestazione, divenuta una delle più visitate e importanti del settore in Italia, il tartufo bianco, prodotto caratteristico di questa zona appenninica , viene esposto, celebrato, valutato, venduto, cucinato e è degustato in tutti i modi. E al tartufo fanno corona altri tesori dell'Appennino, funghi, miele, castagne, piante officinali, prodotti del bosco della pastorizia e dell'agricoltura. La manifestazione santagatese non è soltanto la più ghiotta occasione per assaporare e gustare piatti a base di tartufo e funghi, ma anche un grande appuntamento per gli amanti dell'artigianato, dell'antiquariato e delle tante iniziative collaterali che per l'occasione vengono allestite. Da qualche anno a Sant'Agata Feltria a novembre si può degustare il formaggio stagionato nel banco di arenaria, essendo state riaperte le antiche fosse. E' sede del premio letterario "Il Pungitopo". A dicembre Sant’Agata Feltria si trasforma nel "Paese del Natale". Nell'ambiente pieno di fascino di questo paese medievale si può vivere il clima natalizio tipico dei Paesi Nordeuropei, fra musiche di zampogne, casa di Babbo Natale, elfi, slitte, renne e altre sorprese. Per l'occasione i ristoranti locali offrono uno speciale menu con "I Piatti dell'Avvento" Nel centro storico, tradizionale mercatino natalizio con vendita di prodotti tipici, addobbi e statuine della scuola napoletana e siciliana, arricchito da eventi culturali: una manifestazione tutta incentrata sulle suggestioni della tradizione natalizia.

Organizzazione uffici

WebCam Piazza Garibaldi [link]

Sant'Agata Feltria WiFi Free (Piazza Garibaldi) [link]

Cambio di residenza in tempo reale [link]

Carta d'Identità Elettronica (C.I.E.)

Portale per il cittadino

AGENDA PASSAPORTONLINE-Si comunica che è stato attivato il servizio di prenotazione degli appuntamenti presso a questura di Rimini per il rilascio del passaporto elettronico [link]

Codice disciplinare (art. 59 CCNL del 21/05/2018)

[Download] CODICE DISCIPL. ART. 59 CCNL 21.05.2018 01

Valori aree edificabili

[Download] Delibera G.C. approvazione valori aree edificabili
[Download] Valori aree edificabili

Sistema di Misurazione e Valutazione della Performance

[Download] DGC n. 96 del 26-10-2015
[Download] All. DGC 96-2015 - regolamento SMIVAP

BONUS ENERGIA

 
© 2005-2021 Comune di Sant'Agata Feltria - Gestito con docweb - [id]